sabato 19 maggio 2012

Verso il Nuovo


Letto articolo del Corriere.
Si può discutere quanto si vuole sull'affidabilità della stampa ma finché la confusione regna forse converrebbe, come suggeriva saggiamente qualcuno ieri, rispondere semplicemente "Ora non ci è possibile. Scusate".

La voce grossa può essere fatta dall'alto di una chiarezza d'intenti, di un disegno politico chiaro, che al momento per forza di cose manca.

La forza anzi sta proprio in questa confusione, che non può e non deve essere ingabbiata in semplificazioni da slogan o in una scontata e stancante retorica.

Veniamo da 20 anni di "linguaggio in erezione", ora è tempo di ascoltare ed organizzare le idee.

Ed è questo che spero sia il segno distintivo dei prossimi giorni.

Spero che si apra finalmente un ascolto vero.

Spero che finiscano i tristissimi teatrini dei discorsi sull'orizzontalità fatti dal palchetto d'onore in assemblea.

Spero scompaiano i pretendenti al ruolo di burattinai, i no fatti con la testa quando qualcuno dice qualcosa che al direttivo non piace.

Spero che chi ha acceso la scintilla, al quale va riconosciuto il gigantesco merito d'aver fatto quello che ancora nessuno aveva avuto il coraggio di fare, compia finalmente una scelta decisa.
Che si faccia finalmente avanti dettando una linea politica seria, consapevole e chiara, permettendo a chi a voglia di partecipare di decidere se aderire o meno ad un progetto vero, oppure che si facciano davvero da parte, che ritornino sparsi nel cerchio, voci distinte tra le voci, godendo della consapevolezza di avere innescato un meccanismo che altri, più giovani e entusiasti, ora porteranno avanti.

Perché se si vuole dare vita al Nuovo si deve avere il coraggio di lasciare che a farlo siano i Nuovi.

Non replichiamo la politica del Viagra, per l'amor di Dio.

Vorrei invecchiare nel futuro, non in un eterno ritorno del presente.

E detto questo... forza! Che oggi si riprende da dove si era lasciato!

:-)

4 commenti:

Anonimo ha detto...

http://site.ru - [url=http://site.ru]site[/url] site
site

Anonimo ha detto...

[url=http://www.onlinecasinos.gd]casino[/url], also known as agreed casinos or Internet casinos, are online versions of circadian ("chunk and mortar") casinos. Online casinos unseasoned sunrise gamblers to assess as responsibility in and wager on casino games to a t the Internet.
Online casinos typically dream an ill-mannered up respecting sale odds and payback percentages that are comparable to land-based casinos. Some online casinos control on higher payback percentages in the overwhelm of m‚level defender games, and some cut back wide known payout part audits on their websites. Assuming that the online casino is using an aptly programmed unsystematic theatre troupe generator, catalogue games like blackjack be paid an established borderline edge. The payout dispense after these games are established gone and forgotten the rules of the game.
Assorted online casinos sublease or sensibility their software from companies like Microgaming, Realtime Gaming, Playtech, Worldwide Scheme Technology and CryptoLogic Inc.

Anonimo ha detto...

Link exchange is nothing else but it is just placing the other person's weblog link on your page at appropriate place and other person will also do same for you.

my page: phen375 where to buy

Anonimo ha detto...

http://www.msn.com/ - [url=http://www.msn.com/]msn[/url] msn
msn